LA COLLEZIONE SCRITTA!

Ho sempre in testa l'Idea di combinare, fondere, legare… è una idea fissa che mi appartiene ormai da tantissimi anni … confondere, mischiare, METTEREINSIEME, amalgamare più cose tra loro, riuscire a creare delle collezione di pezzi unici che suscitino un’EMOZIONEVISIVA per chi li vede per la prima volta, che parlino un linguaggio di ESPRESSIONEMANUALE, fatto di Artigianalità e Tecnologia.
stefano chiassai studio

Le due parole chiave, in questo momento di IMPLOSIONEMODAIOLA, dove c’è troppo di tutto e L’UNODESIDERABILE diventa un capooggetto fatto di grandi contenuti e di originalità.

Si due parole chiave come artigianalità e tecnologia, perché oggi l’artigianalità evolve in una dimensione 3.0 grazie alla tecnologia (la techno evoluzione è velocissima in questi anni digitali).

Con questo Mix pazzesco di caos ordinato cerco di dare desiderabilità di quel CAPODAINDOSSARE, di desiderio di comprarlo a tutti i costi come accadeva negli anni 60/70, quando nasceva la voglia di VESTIRSIORIGINALI.

Ecco perché i miei capi DEVONO e VOGLIONO essere senza riferimenti di tempo, oppure sono un métissage di vari TEMPIPERIODI che si contaminano tra di loro per creare dei Frankenstein MODERNIFUTURIBILI, non importa di cosa si parla: giacche, giubbotti, cappotti, pantaloni, camicie, maglie, T-shirt.

Il mio lavoro nasce dallo ricerca dei materiali, dei filati, delle tecniche di lavorazione, perché è importantissimo sapere e capire come poter fare a creare dei MATERIALITESSUTI nuovi. Il mio lavoro è anche questo, capire processi e metodi di lavorazione, per creare nuovi intarsi di materiali e colori, superfici di tessuti operate, jacquard tridimensionali, fantasie sovrastampate, ricami ornamentali, machine pullers.

stefano chiassai studio

E’ da questa esigenza che nasce l’importanza di collaborare con tecnici specializzati, per trovare nuove possibilità di elaborazioni creative, mettere in cantiere prove che all’inizio sembrano impossibili, rincorrere la casualità per arrivare a SCOPERTE inattese.

Per questo motivo la PAROLATEMPO diventa una parola chiave per chi ha la presunzione di FARESTILE. Il Pensiero, il Lavoro e la convinzione del risultato (per il grande lavoro svolto) credo sia l’unico modus operandi per il vero APPROFONDIMENTODELNUOVO.

Per arrivare ad una nuova idea di proposta stilistica (è questo a cui aspiriamo!) diventa fondamentale lavorare costantemente su contenuti, quindi studiare e cercare macchinari per costruzioni tecniche di un tempoartigiano e provare a riportarle al nostro tempomoderno.

stefano chiassai studio

E’ in questo modo che è possibile tornare all’importanza della manualità tecnica dell’uomo e farla rivivere nel NOSTROOGGI che ormai guarda solo all’industrializzazione e alla velocità di esecuzione di un capo, infischiandosene completamente del contenuto perché l’obiettivo finale è solo il prezzo giusto e la MASSIFICAZIONE del prodotto.

Nella mia collezione si comprende quale sia il mio modus operandi, che è appunto completamente diverso da quello della massificazione, ogni capo che penso e realizzo, è pieno di contenuti, lavorazioni, tessuti costruiti appositamente per QUELCAPO, di dettagli che lo rendono unico e che con presunzione DICO desiderabile.
Oggi credo fermamente che la chiave per uscire dalla CRISIMODAIOLA sia proprio rendere le COLLEZIONI piccole, e rappresentate da CAPIDESIDERABILI, dove non conta più la quantità delle proposte ma piuttosto prevale la QUALITÀ dell’oggetto.

Quando io lavoro ad una COLLEZIONE ci lavoro convinto, convinto che farò qualcosa che non deve andare a genio a tutti quelli che la vedranno. Una collezione da OSSERVARECAPIRE che ha la presunzione di aprire delle strade nuove di MODERNIZZAZIONE.

stefano chiassai studio

E’ un errore pensare che tutto debba piacere a tutti, soprattutto quando parliamo di idee o di progetti che rompono gli schemi, che abbattono confini stilistici, che rinnovano uno stile.

Una COLLEZIONE deve sempre essere coerente con chi la disegna, deve esprimere il buongusto e deve rispondere ad un GUSTOPRECISO, fatto di Eleganza, raffinatezza, Stile, Qualità e come amo dire io … di un S E N SO E S T E T I C O R A G I O N A T O.

Studio Chiassai srl - Via Lucheria 82/B - 52027 San Giovanni Valdarno (AR) | PIVA 01487550517 | PRIVACY POLICY