CAOSORDINATO – L’archivio diventa
un libro d’ispirazione

Acquista il volume

Stefano Chiassai apre il suo archivio di circa 15.000 pezzi (risalenti dalla fine del 1800 ad oggi) tra abbigliamento e accessori maschili, raccolti in giro per il mondo, per raccontar-si attraverso il lavoro di ricerca, coolhunting, trendsetting che lo accompagna da sempre.

Un’idea nata improvvisamente, quando Stefano Chiassai un giorno, entrando nel suo Archivio, ha visto davanti a sé un CAOSORDINATO, composto da 15.000 frammenti della sua storia personale e professionale.
Quasi subito questa idea di “mettere ordine al suo caos” è diventata la suggestione creativa per dare vita a questo progetto – poi sviluppatosi in un libro edito da Nuova Libra Editrice e una mostra - attingendo ai capi storici raccolti nel suo archivio, per mixarli con accessori e materiali contemporanei, creando una serie di outfit a-temporali, liberati da qualsiasi classificazione transitoria.
Un’idea, quella di CAOSORDINATO, che è progredita sin da subito grazie alla stretta collaborazione con Corinna Chiassai, figlia di Stefano Chiassai e a sua volta fashion designer. Insieme hanno sviluppato il concept e portato a termine un progetto che li accomuna profondamente.

CAOSORDINATO è una precisa dichiarazione di intenti per Stefano Chiassai, è il suo universo estetico, è il pensiero che lo accompagna ogni volta che deve pensare una collezione, è prima di tutto la sua personale visione della moda maschile. Alla base di tutto il progetto una sola regola: il processo creativo letto e interpretato come contaminazione di passato e presente, in una cadenza ritmata e regolare di citazioni stilistiche, di rimandi estetici, di impressioni emotive.

Studio Chiassai srl - Via Lucheria 82/B - 52027 San Giovanni Valdarno (AR) | PIVA 01487550517 | PRIVACY POLICY